3 abitudini che danneggiano la flora intestinale

Uno stile di vita sano migliora la nostra flora intestinale e contribuisce in modo significativo alla nostra salute. Ma inconsapevolmente, comportamenti tipici possono danneggiare la nostra flora intestinale interrompendo il suo equilibrio naturale.

Se la nostra flora intestinale è buona, anche noi siamo sani. Perché tutti i microrganismi nella nostra casa nel nostro intestino contribuiscono alla nostra salute. Migliaia di diversi tipi di batteri sono importanti per innumerevoli funzioni corporee.

Il microbioma, chiamato anche nostra flora intestinale, protegge il nostro sistema immunitario e inibisce la diffusione e la riproduzione dei patogeni. Inoltre, un intestino sano assicura una digestione regolare. Uno stile di vita sano contribuisce a una flora intestinale robusta. Ma non sempre seguiamo tutte le raccomandazioni e cadiamo inconsciamente nelle tipiche trappole quotidiane che colpiscono la nostra flora intestinale.

1. Bere pochissima acqua
Per la nostra salute, dovremmo bere circa 1,5 litri di acqua o tè non zuccherato ogni giorno. Questa quantità può essere di 2-3 litri con lavoro fisico, calore e sport. Tuttavia, non sempre riusciamo a raggiungere la nostra quantità giornaliera di bevande. Di norma, notiamo prima mal di testa e problemi di concentrazione, oltre a mancanza di liquidi. Ma anche la nostra digestione ne soffre. Se beviamo troppa poca acqua, il corpo perde acqua dalle feci e si verifica stitichezza.

2. Mangiare pochissima fibra
Le fibre alimentari sono versatili. Proteggono il nostro sistema cardiovascolare, tra le altre cose, regolando la nostra pressione sanguigna. Anche il nostro intestino ha bisogno di fibre, che si trovano in frutta e verdura, cereali e legumi. Da un lato, il foraggio grezzo aumenta la nostra sensazione di sazietà, funge da alimento per i batteri intestinali buoni e supporta la digestione. In una media approssimativa, possiamo dire che gli uomini consumano circa 25 grammi e le donne 23 grammi di fibre al giorno, ma il valore guida per l’assunzione di fibre è di 30 grammi.

3. Mastica pochissimo
Se abbiamo molta fame, mangiamo velocemente e non ci prendiamo abbastanza tempo per masticare. Devi masticare accuratamente ogni boccone. Questo facilita la digestione per il tuo sistema digestivo e favorisce l’assorbimento dei nutrienti. Un altro vantaggio del prendersi abbastanza tempo per mangiare: ti senti pieno dopo circa 15 minuti. Quindi, se mangi più lentamente, ti sentirai sazio più velocemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *